"Stem Wars" - Il progetto

Stem Wars;

La nostra battaglia
Nel corso degli ultimi anni numerosi sono stati gli sviluppi nel campo della ricerca sulle malattie neuromuscolari. Molti farmaci si sono affacciati sul mercato. Tuttavia, per il momento hanno mostrato
risultati dubbi o nulli da un punto di vista clinico.
Le cellule staminali (non solo quelle mesenchimali) rappresentano un campo molto dinamico di ricerca.
La strada è ancora in una fase iniziale di comprensione, tanto deve essere ancora studiato.
Il Dott. Marcello Villanova, primario dell’Unità di Riabilitazione Neuromuscolare dell’ospedale Villa Nigrisoli di Bologna, ha però potuto constatare personalmente i risultati brillanti delle cellule staminali mesenchimali che hanno mostrato alcuni bambini con SMA tipo I (
Atrofia Muscolare Spinale nella sua forma più grave), iniziando a credere che questa linea di ricerca potesse rappresentare nuove possibilità di trattamento per malattie devastanti quali quelle neurodegenerative comprese le muscolari, di cui la maggior parte di noi è affetto.
In futuro, l’utilizzo di staminali potrebbero supplire anche alla carenza di donazioni d’organo costituendo un serbatoio di cellule in grado di rigenerare velocemente e riformare tessuti che sembravano danneggiati in modo irreversibile. Una risorsa per tutti.
Tuttavia, nonostante alcune recenti e rilevanti scoperte il loro cammino è da tempo ad ostacoli prodotto soprattutto da chi non ha interesse per questo specifico settore, preferendovi quello chimicofarmacologico.

RuotaAbile ONLUS ha deciso di sostenere il Dott. Marcello Villanova in questa battaglia.

Gli obiettivi da raggiungere
Il progetto ha l'obiettivo primario di rompere il silenzio sulle terapie cellulari. Una vera sfida.
La volontà di creare una corrente di opinione più forte associata alla necessità di espandere in modo concreto le possibilità di trattamento per gli ammalati affetti da malattie neuromuscolari, ha generato in tanti di noi il desiderio di unirsi per portare avanti importanti obiettivi condivisi.

Gli obiettivi principali, al momento, sono:
  • Raccolta fondi;
  • Progettazione di un tavolo di discussione per affrontare queste tematiche;
  • Organizzazione quanto prima possibile di un meeting a tema.
Verrà creata una commissione medica, presieduta dal Dott. Villanova, che avrà il compito di cercare altri clinici-ricercatori a livello internazionale con alla base le stesse motivazioni.
Occorrerà l'aiuto volontario e l’impegno responsabile di tutti: noi, ragazzi con malattie neuromuscolari,
dei nostri genitori, e di tutti coloro che vorranno fornirci un prezioso aiuto

 
Per questo vi chiediamo di supportarci in questa battaglia. Il futuro che tutti desideriamo nel campo
neuromuscolare è quello che prevede un percorso parallelo tra terapie rigenerative di tipo cellulare e farmaci.

 
Come scriveva Il nostro caro amico Pietro Breveglieri:
"Con tanto impegno, determinazione ed un pizzico di fortuna i sogni possono realizzarsi".


Ed allora, CREDIAMOCI anche noi!

Il Presidente Lara Bondi - presidente@ruotaabile.org
Il Vicepresidente Gianni Grilli - tesoreria@ruotaabile.org
Il Segretario Luca Rembado - segreteria@ruotaabile.org